Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

logotype

"La mafia uccide, il silenzio pure."

La rotta dei poeti

    • Un passo che non trema

      La Rotta dei Poeti racconta la storia di Movimento Tellurico, un’associazione in cammino per la...

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato

Eventi

Settembre 2019
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5

Facebook



Partner

Murale per Partinico Solidale, contribuiamo a realizzarlo!

muro murale partinico

 

 

Sosteniamo il nuovo progetto sociale ed artistico di Partinico Solidale.

Abbiamo incontrato i nostri amici di Partinico Solidale il 7 Maggio a Cinisi per il convegno intitolato “Mutualismo conflittuale e femminismo: esperienze a confronto”, durante le giornate del 41esimo anniversario dell’omicidio di Peppino Impastato. Avevamo già condiviso con loro l’iniziativa svolta presso il bene confiscato ex casa Badalamenti sulla disobbedienza civile e la solidarietà a realtà come la cooperativa Rimaflow di Trezzano sul Naviglio. 

Crediamo molto nella costruzione di una rete tra associazioni e persone che si impegnano nei territori, è importante sostenersi a vicenda e riflettere insieme sulla memoria ed anche sul futuro che vogliamo costruire.

 

Partinico Solidale nasce come aggregazione spontanea in risposta al degrado sociale ed economico. Un gruppo di persone che non vogliono accettare passivamente il declino sociale e culturale, decidono di riqualificare una piazza centralissima di Partinico, l’EX ARENA LO BAIDO, lasciata in uno stato di incuria. L'obiettivo generale di Partinico Solidale è “ricucire gli strappi di una società dilaniata dalla violenza e dal degrado culturale, sociale ed economico, attraverso la promozione dell'immaginario di una comunità che risorge e trova unità attraverso il mutuo-aiuto e la solidarietà.”

L’ex arena Lo Baido è stata ribattezzata l'Arena Solidale, adesso è luogo di tante iniziative sociali e culturali, tra le più recenti il Mediterraneo antirazzista. Si cerca di creare un senso di comunità con le persone, a partire dai bambini, che vivono la piazza quotidianamente, un percorso di riscatto ed  emancipazione dall'emarginazione per costruire una società basata sulla reciprocità e il mutualismo.

 

Adesso, ad un anno dalla propria nascita, Partinico Solidale sta progettando la realizzazione di un murale in un grande palazzo che si affaccia sulla piazza. L’appello rivolto a tutti è: “Dipingiamo insieme l'immagine della Partinico che vogliamo”. 

Invitano quindi a partecipare, dall’ 1 al 4 Agosto, al laboratorio con il pittore Igor Scalisi Palminteri per la realizzazione del Murale. E’ stata lanciata una raccolta fondi che durerà fino al 15 Agosto, basterà anche una piccola donazione per contribuire.  

Questo è il link, date il vostro dono per rendere più bello un luogo di comunità e solidarietà aperto a tutti

https://splitted.it/murales-per-partinico-solidale?fbclid=IwAR14uSTW3R3nTsYlIXD60s3tOwlmcrPHYpWCcAtL4rVaCYI0Iqd3MaRExMY

 

Evelin Costa

Casa Memoria

 

larena solidale 3

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2019  Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato