Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

logotype

"La mafia uccide, il silenzio pure."

La rotta dei poeti

    • Un passo che non trema

      La Rotta dei Poeti racconta la storia di Movimento Tellurico, un’associazione in cammino per la...

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato

Eventi

Agosto 2019
D L M M G V S
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Facebook



Partner

lettera al Comune di Ponteranica

IMG 2386 8879

Gent.mo Sig. Sindaco,

Gent.mi Sigg. Amministratori

Comune di Ponteranica

E'¨ con vivo piacere che abbiamo appreso della vostra vittoriaalle elezioni per amministrare il Comune di Ponteranica nei prossimi anni.

Come sapete siamo stati sempre vicini a quei cittadini e quelle Associazioni di Ponteranica che lottavano contro la decisione della precedente Amministrazione di revocare l'intitolazione della biblioteca a Peppino Impastato; intitolazione che era stata fortemente voluta dalla Giunta Pagano a seguito di un percorso educativo e didattico con le scuole.

La questione ha avuto una risonanza nazionale tanto che a Giovanni Impastato nei suoi frequenti incontri in tutta Italia spesso, ancora oggi, viene espressa solidarietà e vicinanza per sostenere questa lotta.

In questi anni abbiamo cercato di sensibilizzare la popolazione con varie iniziative, con la partecipazione del Centro siciliano di documentazione "Giuseppe Impastato" di Palermo; in particolare lo scorso mese di novembre Giovanni Impastato ha incontrato gli studenti delle scuole medie del vostro Comune, i quali hanno espresso la volontà di lavorare ancora insieme sulla figura di Peppino e sulla lotta alle mafie.

Alla luce di questo, ci farebbe piacere che la nuova Amministrazione raccogliesse queste richieste e riconsegnasse a Peppino la dignità che gli è¨ stata tolta; certamente non reintitolandogli la biblioteca imitando certe bassezze leghiste, ma dedicandogli un nuovo spazio altrettanto significativo.

Nel ringraziarvi per l'attenzione e in attesa di conoscerci presto, ci è gradita l'occasione per salutarvi cordialmente e per augurarvi un buon lavoro.

Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato - Cinisi

Tavola della Pace Vallebrembana-circolo Peppino Impastato e don Andrea Gallo

Centro siciliano di documentazione "Giuseppe Impastato" - Palermo

Associazione Culturale onlus Peppino Impastato - Cinisi

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2019  Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato