Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

logotype

"La mafia uccide, il silenzio pure."

La rotta dei poeti

    • Un passo che non trema

      La Rotta dei Poeti racconta la storia di Movimento Tellurico, un’associazione in cammino per la...

Newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato

Eventi

Dicembre 2017
D L M M G V S
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Facebook



Partner

Al via il Premio Musica contro le mafie

BANNER-17 2

 

Online il bando del concorso nazionale, giunto alla sua ottava edizione

Ritorna il “Premio Musica contro le mafie”, il concorso nazionale che premia e sostiene realmente la musica socialmente impegnata, giunto alla sua ottava edizione.
Quest’anno in palio per il vincitore assoluto c’è un’importante novità: il Premio Winner Tour, 15.000 euro destinati all’organizzazione di un tour di concerti (progetto realizzato con i fondi dell’Art. 7 L93/92 Nuovo IMAIE).
Altre borse di produzione o studio e prestigiosi riconoscimenti per gli artisti in gara saranno messi a disposizione dai vari partner, rendendo così sempre più interessante e davvero utile il “Premio Musica contro le mafie”, il quale mira anche a valorizzare il lavoro del musicista, intervenendo concretamente a sostegno delle attività di produzione e promozione musicale.
Dal 4 settembre è online su www.musicacontrolemafie.it/8edizione il nuovo bando.
Accedendo direttamente al portale, musicisti e gruppi di ogni genere ed età possono iscriversi gratuitamente e concorrere con le proprie composizioni originali, a condizione che esse siano capaci di diffondere messaggi positivi e di tenere viva la memoria con la forza della musica per trasformarla in strumento di impegno e di cittadinanza "attiva, critica e responsabile"
. Infatti, la finalità principale del Premio Musica contro le mafie consiste nel premiare brani che mettano al centro la speranza nel futuro nel segno del Noi e del fare insieme, promuovendo e diffondendo un modello culturale da contrapporre a quello mafioso.
Fino al 6 novembre 2017 si raccoglieranno le iscrizioni online. Dopo una prima fase di giudizio popolare tramite social network (Facebook) nel mese di novembre, tre differenti giurie (social, studentesca e tecnica) stabiliranno i dieci finalisti, che andranno ad esibirsi dal vivo alle finali nazionali a Cosenza nel mese di dicembre in una kermesse ricca di incontri, ospiti importanti, concerti, seminari, showcase, spettacoli, momenti di riflessione e azione concreta insieme a migliaia di studenti.
Il vincitore assoluto e gli altri artisti premiati saranno annunciati dopo la conclusione delle finali per essere insigniti dei vari premi a "Casa Sanremo" durante il Festival di Sanremo a febbraio 2018.
Anche Casa Memoria Felicia e Peppino, che firmerà una delle menzioni speciali, è tra i partner dell’iniziativa.
Ideato e organizzato dall’Associazione Musica contro le Mafie sotto l’egida di Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, il Premio è un progetto culturale che si realizza con il supporto di preziosi contributi di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, Acep, Unemia, Acqua Leo, Legacoop Calabria, Smartit, Omnia Energia e con la partnership di Casa Sanremo, Club Tenco, Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, I-Company, Michele Affidato, Avviso Pubblico, Legambiente.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2017  Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato