28 Luglio Valentina Pierro a Fiori di Campo, Cinisi per presentare il suo libro Ti presento il lupo.

Domani 28 Luglio ore 21:00 presso Eco villaggio Fiori di Campo a Cinisi, traversa di Via Sandro Pertini 1, Valentina Pierro, criminologa Tarantina e referente di Casa Memoria Impastato in Puglia, presenta il suo libro Ti presento il lupo, Mama dunia Edizioni. Il libro contiene la prefazione di Giovanni Impastato (che purtroppo non potrà essere presente all’iniziativa come avevamo previsto) e Alessandro Magno.

“Il titolo garantisce l’incontro con qualcuno che solitamente temiamo, che ci fa paura. Ebbene sì. Ma come nelle favole più belle, che per quanto mi riguarda corrispondono alla vita vera, questa volta il personaggio che incute terrore si rivela colui che genera bellezza, amore”, queste le parole dell’autrice, e poi: “I personaggi in questo romanzo sono ragazzi condannati dalla vita, dalle scelte, dalla privazione. Ma incontreranno durante il loro percorso qualcuno che offre loro il modo di potersi riscattare, di scavare dentro se stessi per far uscire la loro vera natura, forse troppe volte disegnata in modo scontato e drastico”. Parte del ricavato sarà devoluto alla fondazione Giorgio di Ponzio.

Vi aspettiamo nella bella area esterna dell’eco villaggio.

Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato.

 

 

 

“Le strade dell’Apartheid” il libro di Luca Greco

Ringraziamo Luca Greco che ci ha donato alcune copie del suo libro “Le strade dell’Apartheid”; è un racconto fotografico che tenta di restituire la realtà dal punto di vista degli oppressi e “che scova, attraverso le immagini, un tratto comune, un filo rosso, nelle storie di tre paesi e di tre popoli solo in apparenza lontani.”

Emerge quella privazione della libertà che ha colpito e colpisce ancora oggi “il popolo palestinese, quello saharawi e quello di religione cattolica dell’Irlanda del Nord. La segregazione fisica e mentale nella quale essi sono costretti a vivere la loro quotidianità lega ed accomuna queste storie. Le strade di Belfast, come quelle di Hebron, Tulkarem, Dheishe, New Askar, Dakhla e Smara trasudano claustrofobia. La si legge nei muri, ma anche negli occhi. Sono piene di questa assenza.”

Come ha scritto Tano D’Amico, quelle di Luca sono “Fotografie con cui guarda con occhi sgranati quelli che si oppongono ad uno spietato vento della storia. Le fotografie li sostengono e li rialzano quando cadono”.

Come Casa Memoria siamo molto legati a Luca Greco, nostro carissimo amico che oltre ad essere un bravissimo fotografo è dottore di ricerca in filosofia teoretica, sindacalista della CGIL, educatore, no global ai tempi del 2001, volontario, cooperante, fondatore della sezione ANPI “Vittorio Arrigoni. Da diversi anni viene a Cinisi il 9 Maggio insieme a Chiara e Mimì per onorare la memoria di Peppino Impastato; è stato premiato al Concorso fotografico Guido Orlando – Premio Peppino Impastato, ha esposto a Cinisi in occasione delle iniziative del 40° anniversario dell’uccisione di Peppino Impastato, la mostra “Le strade dell’Apartheid” da cui è nato questo libro.

Quelle di Luca Greco sono immagini di denuncia, di testimonianza, di verità, per dare voce a chi non la ha, per suscitare la coscienza, la condivisione, la comunanza, per andare oltre i confini alla ricerca di riscatto, dignità e libertà.

Grazie Luca per questo regalo, chi volesse conoscere il libro di Luca può farlo venendo a trovarci a Cinsi a Casa Memoria o contattandoci alla mail casamemoriaimpastato@gmail.com

Sosteniamo il maestro Giampiero Monaca ed il metodo dei “Bimbisvegli”

Vogliamo dare la nostra solidarietà e sostegno al maestro Giampiero Monaca in sciopero della fame per salvare “Bimbisvegli”, un metodo di insegnamento innovativo che ha creato circa 15 anni fa a Serravalle, adesso teme che la scuola nella quale insegna non avrà più spazio per questo metodo. Giampiero, che ha fatto anche parte degli scout, è un antimilitarista, ama la natura, lavora con passione e avvicina i ragazzi alla conoscenza. Il suo metodo “Bimbisvegli” è citato in molte pubblicazioni, non prevede cattedre in aula, il materiale scolastico è condiviso, non si basa sui voti, si impara dalla natura, all’aperto ed anche con laboratori teatrali. Il metodo è in linea con le indicazioni ministeriali, prende ispirazione tra gli altri da Montessori e Don Milani, è “una pratica pedagogica che si prefigge di accompagnare i bambini e le bambine nel loro percorso di crescita intellettuale e sociale, fornendo strumenti e stimoli adeguati alle potenzialità e capacita di ogni specifica età”. Molte famiglie anche residenti fuori provincia chiedono di portare a Serravalle i loro figli. Adesso però questa esperienza rischia di essere cancellata, vari impedimenti burocratici mettono infatti in discussione i principi fondamentali di questo metodo.

Giovanni Impastato ha incontrato alcuni anni fa Giampiero Monaca ad Asti nella sua scuola proprio per parlare della bellezza. Riteniamo che educare i bambini alla pace, al rispetto dell’ambiente e alla libertà sia molto importante e diciamo a Giampiero che non è solo e ci uniamo ai tanti che chiedono di continuare a far vivere l’esperienza di “Bimbisvegli”.

Ass.ne Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato

Sotto il video realizzato dopo l’incontro con Giovanni Impastato

Dialoghi Estivi – Programma delle iniziative che si svolgeranno presso Ecovillaggio solidale Fiori di Campo – Cinisi, a cura di Ass.ne Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, Cooperativa Libera-mente onlus, Navarra Editore, Fuori Mercato, Partinico Solidale, Ass.ne Musica e Cultura.

DIALOGHI ESTIVI

Programma delle iniziative estive che si svolgeranno presso Ecovillaggio solidale Fiori di Campo – Traversa di Via Sandro Pertini 1, Cinisi (PA) a cura di Ass.ne Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, Cooperativa Libera-mente onlus, Navarra Editore, Fuori Mercato, Partinico Solidale, Ass.ne Musica e Cultura.

Mercoledì 21 luglio

Ore 21:00

Presentazione del libro “I martiri dell’America Latina difensori della terra” di Salvatore Inguì

Giovedì 22 Luglio

Ore 21:00

Presentazione del libro “Donne disobbedienti” di Ester Rizzo

Mercoledì 28 Luglio

Ore 21:00

Presentazione del libro “Ti presento il lupo” di Valentina Pierro, con la presenza di Giovanni Impastato

Giovedì 29 Luglio

Ore 21:00

Presentazione del libro “Dietro ogni lapide. Morti per mafia, vivi per amore” di Alessandro Chiolo

Mercoledì 4 Agosto

Ore 21:00

Monologo “L’odore della notte”, omaggio a Pier Paolo Pasolini di Paolo D’Anna

Mercoledì 11 Agosto

Ore 21:00

Intervista a Giovanni Impastato, a cura di Mimma Scigliano

Venerdì 13 Agosto

Ore 21:00

Presentazione del libro “Io, Felicia” di Mari Albanese e Angelo Sicilia

Martedì 31 Agosto

Ore 21:00

Proiezione del cortometraggio “Il solito pranzo” – con Giovanni Impastato

Venerdì 3 Settembre

Assemblea Nazionale della rete Fuori Mercato Autogestione in Movimento “coltiviamo cura ed economie fuori Mercato”

Sabato 4 Settembre

Assemblea Nazionale della rete Fuori Mercato Autogestione in Movimento “coltiviamo cura ed economie fuori Mercato”

Ore 21:00

Premio Musica e Cultura – con Alessio Lega, Melino Imparato, Claudia Pinelli.

Domenica 5 Settembre

Assemblea Nazionale della rete Fuori Mercato

19 Luglio 2021 Ricordando il Giudice Paolo Borsellino

Oggi 19 luglio ricordiamo il Giudice Paolo Borsellino.”
Non li avete uccisi, le loro idee camminano sulle nostre gambe”.
“La lotta alla mafia, il primo problema da risolvere nella nostra terra bellissima e disgraziata, non doveva essere soltanto una distaccata opera di repressione, ma un movimento culturale e morale che coinvolgesse tutti e specialmente le giovani generazioni, le più adatte a sentire subito la bellezza del fresco profumo di libertà che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità.” Paolo Borsellino.

LUGLIO 2021 ORARI e GIORNI di APERTURA

Comunichiamo gli orari ed i giorni di apertura per il mese di LUGLIO 2021

Lunedì / Sabato

Ore 9:30/13:00 – 16:00/19:30

Domenica

Ore 9:00/13:00

 

 

Tanto Vale: immagini e parole di Valentina Di Mercurio

Le strade di Danilo Dolci,  sociologo, poeta, educatore e attivista della nonviolenza e Peppino Impastato militante che ha lottato contro mafia, fascismo, sopraffazione, oppressione si sono incrociate più volte.

Valentina Di Mercurio li ritrae insieme dopo l’iniziativa di giorno 28 Giugno 2021 a Trappeto, in quello che sarebbe stato il novantasettesimo compleanno di Danilo Dolci.